“Il tribunale delle anime” – Donato Carrisi

Mamma mia. Non ci sono parole per esprimere l’intrigante complessità di questo thriller. Personaggi e storie che si intrecciano, luoghi affascinanti e spaventosi allo stesso tempo, passato e presente, uomini e volti che si fondono.


Un romanzo magistralmente scritto, che cattura fin dalle prime righe e porta fin da subito all’interno di una favola oscura dove il bene e il male non sono altro che due lati di una stessa medaglia.

I personaggi sono studiati alla perfezione, estremamente verosimili, terribilmente umani. La ricerca di una persona scomparsa si unisce alla ricerca della verità nella morte di un giovane fotoreporter. E il finale è sconvolgente.


Un romanzo inquietante, che tiene sul filo del rasoio ad ogni capitolo, che ti fa amare e odiare i personaggi allo stesso tempo, senza mai farti comprendere chi sia davvero il cattivo. Forse siamo tutti divisi a metà, tra il buio e la luce.
Bellissimo.


Fiocchi: 5/5🎀🎀🎀🎀🎀