La propria strada è la miglior strada.

Non prestare attenzione alle persone che ti dicono che le tue idee e i tuoi progetti sono sbagliati o irrealizzabili. Quante volte è successo che qualcuno ci abbia bocciato una nuova idea, che a noi sembrava meravigliosa? A me è successo un sacco di volte. Nella mia vita ho trovato persone che mi dicono che non troverò mai il lavoro che desidero o che un determinato corso ho scelto di seguire in Università non è interessante e utile. Queste opinioni irrilevanti mi fanno arrabbiare. Perché impormi le tue idee? Perché lamentarti dei miei sogni? Perché dirmi cosa fare o meno della mia vita? Lotterei per avere il lavoro che sogno, e ho sempre preferito scegliere corsi che seguono i miei interessi che studiare matematica solo perché qualcuno lo trova più vantaggioso o a un orario più agevole.

L’anno scorso ho imparato per caso cosa fosse la ‘legge di attrazione’ e la sua superpotenza benefica. Questa scoperta ha cambiato il mio punto di vista. In sintesi, la legge insegna che se vogliamo davvero qualcosa di buono nella nostra vita, abbiamo il potere per realizzarlo.

La gente ricerca costantemente la felicità, ma non riesce a trovarla perché continua ad essere negativa sulla propria vita. Felicità, la ricchezza, la salute … non sono qualcosa da ricercare. Devono essere create e perseguite attraverso le nostre stesse azioni. Se voglio essere ricca, devo immaginare di essere piena di soldi nella mia nuova auto, con i miei orecchini di diamanti indosso, godendo della mia vita come mai prima. Poi, dovrei cercare di fare qualcosa che mi permetta di essere ricca. Come giocare alla lotteria o scrivendo un bestseller. O qualcosa del genere. Insomma, devo credere di avere il potere di cambiare la mia vita.

Allora, chi dice che non troverò il mio lavoro da sogno o ottenerò un 30 e lode nel seguire un corso che non piace a nessuno, ma che io? Se lo voglio davvero, se do tutto il possibile, allora riuscirò a essere felice e soddisfatta. E nessuno dovrebbe avere mai il potere di cambiare tutto questo. Io sono la creatrice della mia vita e nessuna opinione altrui mi deve fermare. La strada che scelgo di percorrere è quella giusta, perciò, anche se non mi porterà da nessuna parte o mi farà soffrire di tanto in tanto. É quella giusta, perché l’ho creata e io continuo a crearla tutti i giorni, con le mie scelte e sogni. Ho il potere di cambiare direzione ogni volta che voglio, quindi deve per forza essere la strada giusta. É la mia e di nessun altro. Quindi, non dovrò mai permettere che qualcuno scelga di svoltare in una strada adiacente al posto mio.
E vediamo, col tempo, dove porterà…

Annunci